Secondo un rapporto dell’Osservatorio Economico Confesercenti di Firenze per l’anno 2011 si prevede una situazione caratterizzata da instabilità del mercato immobiliare.

Dopo i primi tre mesi dell’anno passato che hanno visto un incremento del numero delle compravendite di circa il 4% nel comparto residenziale nell’ultima parte del 2010 c’è stato un forte rallentamento.

Sopratutto nel capoluogo toscano che ha registrato una flessione sia dei prezzi che delle compravendite il rallentamento è stato più marcato e nettamente in controtendenza rispetto ai primi mesi del 2010 che avevano fatto ben sperare per il futuro.

Da segnalare invece un forte rialzo delle quotazioni dei box a Firenze che hanno segnato un più 10%.

bilancia_300p250_MOL