Nel comune di Comiso (Rg) sono state assegnate e consegnate cinque abitazioni di edilizia residenziale pubblica di proprietà dello Iacp.

Dopo la redazione della graduatoria definitiva, che non veniva aggiornata dal 1991, quando invece dovrebbe esserlo ogni anno,ne è stata pubblicata una nuova, che ovviamente prevede l’assegnazione degli alloggi solo a chi possiede i requisiti richiesti per legge.

Infatti da ormai molti anni non venivano effettuati i dovuti aggiornamenti, che una volta applicati hanno fatto emergere diverse situazioni dove i richiedenti l’abitazione non ne avevano più diritto, in quanto nel tempo erano venuti meno i requisiti indispensabili per tali assegnazioni.

Sarà poi effettuata un’altra integrazione al bando di assegnazione per individuare altri soggetti che hanno diritto all’alloggio.

Fino ad ora le abitazioni consegnate consistono in tre quattro locali per nuclei famigliari numerosi, e due bilocali per famiglie di massimo tre persone.

Nel caso in cui vi siano in graduatoria soggetti di pari requisiti, l’assegnazione avverrà per mezzo di sorteggio, quindi tutto all’insegna della massima trasparenza possibile.

A breve , e quando lo Iacp darà comunicazione di nuove disponibilità saranno concesse altre abitazioni; promotori dell’iniziativa sono stati il sindaco Giuseppe Alfano, l’assessore Salvatore Schirmo con la collaborazione dello Iacp.

bilancia_300p250_MOL