Quando si tratta di acquistare una casa, la prima cosa da fare è stabilire un budget complessivo di spesa entro il quale dobbiamo rientrare, ed in questo tetto massimo dovremo necessariamente calcolare anche le spese successive all’acquisto vero e proprio, e nello specifico sarà importante sapere quale sarà la rata del mutuo che andremo a pagare.

Risulta fondamentale infatti accertarsi del costo della rata poi chè in funzione di essa potremo contare su cifre diverse da aggiungere alla parte in contanti.

Il senso del discorso è che non si può stabilire una spesa massima se non sappiamo di poter far fronte alla rata del mutuo che ci consente di raggiungere tale cifra.

Quindi ancora prima di preoccuparsi di quali saranno i costi notarili per l’accensione del mutuo, e le spese di istruttoria della pratica dovremo calcolare la nostra rata.

Ci sono molti strumenti online per svolgere tale operazione, ma quello più accreditato e funzionale è sicuramente mutuionline di cui riportiamo sotto il link per il calcolo della rata.

bilancia_300p250_MOL