Nel primo semestre del 2010 a Livorno si è registrata una diminuzione dei prezzi di circa il 2%, contrazione evidentemente dovuta alla minore disponibilità dei potenziali acquirenti, che prediligono nella zona l’acquisto di trilocali con annesse superfici non residenziali quali terrazzi e giardini.

Nello specifico possiamo notare come nel centro della città i prezzi siano rimasti sostanzialmente stabili mentre è aumentata la domanda d’acquisto, specialmente per i tagli medio grandi.

Maggiori richieste sopratutto nella zona di via Grande, ottimamente servita ed accessibile solo ai residenti.

Situazioni di nuova costruzione si possono trovare a Salviano e Borgo Matrignano anche con tipologie semi indipendenti o con giardino.

La zona più prestigiosa e costosa rimane Collinaia dove ville unifamigliari e bifamigliari si possono acquistare sui 4000 euro al metro quadrato, mentre nella limitrofa Scopaia sono presenti appartamenti edificati negli anni 90 con prezzi sui 2100 euro al metro.

Il mercato delle locazioni è in generale aumento, dovuto evidentemente all’impossibilità di molti ad acquistare, viste anche le problematiche che si riscontrano ultimamente per accedere al credito.

bilancia_300p250_MOL