L’Istituto per l’edilizia sociale della provincia autonoma di Bolzano (Ipes) ha iniziato l’assegnazione degli alloggi nell’ambito di un piano che prevede un totale di 461 unità immobiliari nel quartiere Casanova, delle quali 81 già destinate, e che saranno pronti entro il 2011.

Finora l’Ipes ha già distribuito ai cittadini oltre 12 mila abitazioni, e non intende fermarsi, infatti sono già stati stanziati altri fondi per l’anno nuovo provenienti dal bilancio provinciale.

Le costruzioni, vengono edificate secondo i criteri energetici di categoria A Casaclima e sono dotate di sistemi fotovoltaici per la produzione di energia elettrica, pannelli solari termici per l’acqua calda dei sanitari, sistemi di approvvigionamento delle acque piovane, e coperture a tetto verde.

Insomma abitazioni di tutto rispetto anche sotto il profilo dellefficienza energetica, che per metterà un notevole risparmio in bolletta.

Per il 2011 sono già previste edificazioni di altre palazzine. Maggiori informazioni su www.ipes.bz.it

bilancia_300p250_MOL