Quando per la prima volta ci si avvicina in prima persona all’acquisto di un immobile, anche le domande che potevano sembrare scontate, non sono più tali, e ogni minimo dubbio necessita di essere chiarito.

Sempre più spesso le compravendite vengono effettuate attraverso l’intervento di un’agenzia immobiliare, ed in questo caso la prassi più comune è quella che vede, dopo la scelta della casa desiderata, la sottoscrizione di una proposta d’acquisto scritta, alla quale segue un preliminare di compravendita (comunemente chiamato compromesso), e come ultimo step il rogito notarile.

Però forse non tutti sanno che di questi tre passi l’unico veramente fondamentale ed indispensabile è l’ultimo. Infatti è possibile acquistare un immobile anche non seguendo obbligatoriamente la strada su detta, ma si può anche fare a meno sia della proposta, che del preliminare.

Questo significa che volendo si potrebbe sottoscrivere la proposta, e dopo l’avvenuta accettazione della stessa da parte del venditore andare direttamente dal notaio per svolgere l’atto definitivo.

Ancora, potremmo sottoscrivere un preliminare, senza aver prima effettuato una proposta (ma sicuramente avendo fatto le dovute verifiche sull’immobile) e poi di nuovo stipulare il rogito.

In ultima analisi, ma molto meno frequente rispetto alle altre due situazioni, si potrebbe anche stipulare solo il rogito notarile di compravendita, che, come su detto, è l’unico passo del quale non si può mai fare a meno.

Resta inteso che a monte di una qualsiasi delle procedure su descritte un’altro aspetto fondamentale è quello che vede l’effettiva possibilità di rivolgersi ad una banca che possa finanziare l’acquisto visto che la quasi totalità delle compravendite viene effettuata con il mutuo; in questo frangente si rende quindi indispensabile sapere prima se potremmo disporre del finanziamento pena la perdita degli eventuali acconti versati nel caso in cui lo stesso non venga concesso.

Utilizza quindi questo strumento gratuito per richiedere una predelibera reddituale ed evita così di incorrere in spiacevoli e costosi incovenienti; non comporta nessun impegno riceverai risposta dalla banca prescelta entro 48 ore.

bilancia_300p250_MOL